Prenota il tuo appuntamento

Richiedi maggiori informazioni al nostro numero verde e scopri la sede CAF più vicina a te

IMU TASI 2018

IMU TASI 2018 – VERSAMENTO DEL SALDO

 

Per quest’anno la scadenza per il versamento della seconda rata  Imu e Tasi 2018, considerato che il 16 dicembre è una domenica, cade il 17 dicembre 2018.

 

Si tratta della seconda rata, dopo l’acconto di giugno, e deve essere pari al restante 50% da versare secondo le nuove aliquote approvate per il 2018.

 

Il calcolo si effettua moltiplicando la rendita catastale rivalutata per il coefficiente dell’immobile e moltiplicando a sua volta il valore ottenuto per l’aliquota stabilita dal Comune di riferimento.

 

In linea generale, chi possiede un immobile che utilizza come abitazione principale non deve pagare né l’Imu né la Tasi.

 

  • Salvo i casi di esclusione, l’Imu deve essere versata per il possesso di qualunque immobile, terreno o area edificabile.
  • Salvo i casi di esclusione, la Tasi deve essere versata per l’utilizzo di qualunque immobile, tranne i terreni.